Myths and Mentors

La settimana appena trascorsa l’ho passata nel limbo delle incombenze, nelle mille corse ed infine nell’arrendersi e dire ok, non ce la faccio. Non voglio correre. Questa corsa forsennata non è mia, non mi appartiene. Mi sono fermata. Ed ho domato un pochino l’ansia, senza lasciarmi sopraffare come ogni volta, ed ho reagito meglio, e sono stata meglio con me stessa e con l’ambiente circostante. Pazienza se molte cose che mi ero prefissata di fare sono state rimandate. Mi ero data una scaletta troppo serrata. Ma non è di questo che volevo parlare oggi. ma di Miti e Mentori.

L’azienda per cui lavoro, non essendo io una freelance, ma soltanto una delle centinaia di migliaia di aspiranti tali, ha tenuto il meeting annuale proprio il giorno di S. Valentino. L’azienda, volendo farci un regalo, ha invitato Matteo Salvo. E’ stato un piacere ascoltare il suo monologo, anche se avendo un minimo di conoscenza della PNL, per me non erano concetti del tutto nuovi. Però una frase mi ha colpito per verità e congruenza. Ed è, per quanto mi riguarda, il vero regalo che mi porto a casa, che magari non è lo stesso al quale mirava l’azienda.

Matteo ha detto che se vuoi imparare ad essere il più bravo in un campo, è bene non perdere tempo fermandosi a fare gli esploratori, di un campo nel quale qualcun altro ha già sperimentato e quella cosa l’ha fatta prima di te. Ha detto di imparare sempre dai migliori, rivolgersi a loro, chiedere consigli, senza sprecare il nostro tempo a provare ad arrivarci da soli. Ci impiegheremmo troppo tempo, e magari qualcun altro arriverà prima di noi, perchè sarà andato dritto alla meta. Circondiamoci di meraviglia ed andiamo. Ed è esattamente quello che facciamo noi crafters non è vero? E questo anche grazie ad internet.

Tu riesci ad immaginare cosa sarebbe oggi il mondo senza il web? Ti rendi conto di quanto la tecnologia abbia cambiato il nostro modo di vivere e pensare? A quante competenze abbiamo acquisito senza nemmeno esserecene accorti?

Non dico che sia possibile diventare medico cercando informazioni on line, ma molte delle nostre competenze si sono ampliate, e basti pensare a chi con il web si è inventato un lavoro vero e proprio come multi-media manager o blogger di successo che fattura milioni.

Nel mio caso ho deciso a suo tempo di imparare da Lisa Congdon, un’artista a tutto tondo che ammiro ed adoro, e che offre diversi corsi on line.

 

Ho seguito anche i corsi di un’altra artista che mi ha aiutata nell’approcio al colore. Flora Bowley conosciuta al mio retreat del cuore, e posso dire che sono entrambe due artiste generose, VERE ed autentiche, ed io diffido dalle imitazioni che si vedono in giro.

Impara dai migliori.

La molla alla fine è… parti da dove ti trovi. Start from where you are. E scala la montagna un passo alla volta. Cerca il mentore e poi arrivato li, cerca il prossimo. Non fermarti, ed alla fine troverai il tuo modo ed allora diventerai a tua volta il mentore di qualcun altro.

Dream big, but a step at the time.

Annunci

2 pensieri su “Myths and Mentors

Di la tua! - Say yours!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...