Creativa Metereopatica o Selvaggia?

Venerdì scorso sono tornata in ufficio al mio lavoro di sempre con “rinnovato entusiasmo” dopo i quattro giorni di malattia. Mercoledì mi chiamano da scuola dicendomi di venire a prendere il piccolo perchè aveva un gran mal di testa e la febbre. E così anche lui si è fatto il suo virus che gli ha regalato punte di 39.5 di febbre. Solo ieri la febbre è rientrata, e di giorno siamo rimasti su 37 toccando punte da 38 in serata, una bazzeccola rispetto ai due giorni precedenti. Così, approfittando del fatto che ormai potevo tirare il fiato, ho passato la mattina a mettere a posto, a pulire e sono rientrata nel laboratorio, dove non entravo a lavorare da Barbacan Produce.

workroom_illustrators_jdeebella

Ho rivoluzionato un po’ gli spazi. Ho riposto la macchina da cucire nella sua custodia, perchè in questi mesi non l’ho toccata per nulla, ho riposto anche le cose del cucito e fatto posto agli strumenti da disegno e scrittura.

Premetto che da ottobre la malinconia si era impadronita di me e pure novembre è stato tutta una corsa, uno sbuffo, un malessere tra mille grattacapi da affrontare. Voglia di cucire neanche a parlare, trovare il tempo poi con il fatto che alle 21.30 chiudiamo la luce ed andiamo a dormire cotti….. Facendo ordine mi sono chiesta se io non fossi una creativa che segue le stagioni. E sono andata a cercare sul web. Ora ho trovato soltanto argomenti riguardanti la Metereopaticità, intesa come forma di patologia, che con tutto il rispetto per gli psicoterapeuti, vedrei con meno restrizione mentale. Anche perchè non mi sento affatto depressa. Solo un po’ più affaticata rispetto alla primavera e l’estate e un po’ meno incline a correre. Ho pensato che tutto sommato anche se non ce lo ricordiamo più grazie ai ritmi odierni, siamo animali, che sono influenzati da fattori climatici…

perchè gli orsi possono andare in letargo senza nessuno che gli rompa le scatole o che li analizzi?

orso_bambina

Ecco, mi sento così, un orsacchiotta che si prepara ad un’inverno più tranquillo. Ed infatti se guardo indietro anche l’anno scorso ho molto più disegnato e dipinto d’inverno fino a primavera e solo allora ho ritirato fuori la macchina da cucire, complice il trasloco nella casa nuova. Ecco. Io ho deciso che quest’anno sarò molto più “Selvaggia“, che terrò a mente le mie priorità biologiche e non quelle che la società moderna ci impone. Io voglio connettermi con la mia me… In realtà è già da qualche anno che ho abbracciato questa consapevolezza di me. Ma solo ieri ho visto in maniera chiara la strada da percorrere.

Bewild.jpg

Questo dicembre lo dedicherò come ogni anno a chiudere i cerchi dell’anno precedente, a trovare la guida per il nuovo anno (che sono sicura sarà bellissimo nonostante le prove dure che ci saranno da affrontare) e con degli obiettivi più forti e decisi. Facciamo un recap prima di Natale?

Prima di chiudere, per aggiornarti sulle cose che ho messo in cantiere prima che bacilli e virus albergassero in questa casa, e che finalmente ho portato a termine, oltre al The Ultimate Romantic Lady Circle (che si sta animando sul gruppo FB!)  c’è il mio corso online su SKILLSHARE riguado l’editing di foto ai fini commerciali, come questa qui sotto, che ho editato per il mio shop Granny Peppa

elf_cristmascard

Se hai uno shop su Etsy o su un marketplace simile e vuoi rendere più gradevole e il look della tua vetrina virtuale, dando uno sfondo coerente a tutte le foto, anche se hai soggetti molto diversi tra loro, puoi imparare a farlo con semplici trucchetti usando photoshop, te lo spiego in pochi e semplici passaggi direttamente dal mio desktop. E c’è una bella sorpresa, ho deciso di offrire 25 accessi gratuiti!! Ne sono rimasti solo pochi, una volta finiti per vedere il corso dovrai avere un account premium a pagamento per su skillshare. Il corso per altro dura in tutto solo 17 minuti, convenevoli e saluti compresi e quindi non ti porta via nemmeno tanto tempo. Vieni a trovarmi? Il corso gratis lo trovi QUI

E poi c’è la possibilità di fare domande, interagire con me e lavorare insieme fino a raggiungere il risultato desiderato, bello no?

Ci sentiamo la prossima settimana per vedere come procede il nostro DicembretuttodicorsafinoaNatale. 🙂

xoxo, Giusy

Annunci

Un pensiero su “Creativa Metereopatica o Selvaggia?

Di la tua! - Say yours!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...